Effetti

In grande forma grazie all’ aria di montagna

Il motivo dell’incremento nelle prestazioni dell’allenamento in altura è di facile spiegazione: In altura, a causa della carenza di ossigeno, l’organismo umano è costretto ad adattarsi. Ad essere coinvolti, in prima linea, vi sono il sistema respiratorio, cardiocircolatorio e il sangue. La procedura di adattamento viene quindi portata avanti su due livelli. Per rifornire l’organismo di ossigeno a sufficienza, nonostante la pressione atmosferica, si attivano il sistema respiratorio, cardiocircolatorio e il sangue.

Internationale Leichtathletik-Stars bringen sich in St. Moritz in Form.

Internationale Leichtathletik-Stars bringen sich in St. Moritz in Form.

Di particolare importanza è l’aumento dei globuli rossi. Inoltre, le cellule variano le loro modalità di funzionamento e producono più energia in modo anaerobico, ossia senza utilizzare l’ossigeno contenuto nell’aria. Per gli sportivi ciò significa che anche solo la permanenza in altura ha un lieve effetto sull’allenamento. L’altitudine ideale è compresa tra 1500 e 2200 metri s.l.m. Le sessioni di allenamento che si svolgono in altura sprigionano un effetto più intenso di quelle effettuate in pianura.